lunedì 1 agosto 2016


L'evoluzione del nostro seggiolone: Slex Evo

                                      



Oggi, vorrei parlarvi di un prodotto davvero speciale che io e Clara, abbiamo avuto modo di provare grazie alla collaborazione con un noto brand tutto italiano che dal 1954 si occupa di prodotti innovativi per bambini, della loro sicurezza, della praticità di utilizzo e funzionalità oltre al design davvero originale.

Non so voi ma io... ho avuto fin da sempre  un debole per i prodotti della Brevi, marchio che è da sempre sinonimo di qualità e affidabilità! 

Con i suoi materiali atossici, bordi e angoli arrotondati, meccanismi di bloccaggio per evitare chiusure accidentali e tanto altro ancora, Brevi ha anche ottenuto diverse certificazioni , i loro prodotti hanno superato  test dinamici e i controlli più severi dagli enti d'omologazione europea quindi... qualità "Eccellente".

Uno dei due prodotti che abbiamo ricevuto e che stiamo davvero sfruttando alla grande è il seggiolone evolutivo Slex Evo. 

Io e Clara ci siamo innamorate a prima vista di Slex Evo, lei...è rimasta seduta lì sopra per più di due ore(eh già,a volte i miracoli accadono davvero)io... non smettevo mai di fissarlo e non vedevo l'ora che Clara si decidesse a scendere per poter provare  la sua comoda seduta!

Slex Evo è diventato un complemento d'arredo  in casa nostra, in pochi attimi dal suo arrivo, si è guadagnato il posto al mio fianco a tavola sbaragliando la sedia tradizionale che ha svolto ben otto anni di onorato servizio e il vecchio seggiolone.


Grazie a  Slex Evo, Clara è diventata anche più autonoma, sale e scende da sola in tutta libertà, inoltre, posizionando la seduta e il poggiapiedi in modo corretto, collo, spalle, schiena e gambe sono perfettamente allineati tra di loro garantendo oltre al comfort anche una postura corretta.

Vediamo un po' da vicino chi è Slex Evo e i suoi pro e contro anche se...è brutto anticiparlo ma questi ultimi non li abbiamo ancora trovati.


Slex Evo  per me ha mille risorse e  mille "facce", è un seggiolone evolutivo utilizzabile fin dalla nascita e che cresce insieme al bambino seguendolo nelle diverse fasi dello sviluppo, infatti, è uno dei pochi prodotti in commercio con una continua combinazione della regolazione dello schienalino(due posizioni), della seduta(sia altezza che profondità)e del poggiapiedi.


Prima di procedere con i dettagli del prodotto, vorrei rassicurarvi sulla facilità nel montaggio, io sinceramente non ho tanta dimestichezza con i vari montaggi ma vi posso assicurare che assemblare il tutto è stato davvero un gioco da ragazzi! 

Se proprio dovrei definire il tipo di assemblaggio in una parola sola direi: "intuitivo", già, ho montato il tutto senza accorgermene, velocemente  dando ogni tanto(per conferma) uno sguardo al manuale d'istruzioni .

Eccoci qua con i vari step di crescita del nostro super Slex Evo.


Il primo step di crescita di questo prodotto innovativo è la sdraietta/dondolo (0+) che non abbiamo avuto modo di provare perchè Clara è già grandicella, (anche se... con il suo peso ridotto...potrebbe starci comodamente :D )magari in futuro chissà, forse un secondo bimbo o bimba potrà provarla...


Il seggiolone è adatto per i bimbi un po' più grandicelli( 6+) e, grazie alle sue 49 combinazioni di personalizzazione possiamo cambiare spesso il suo aspetto, Clara infatti, ogni giorno mi fa impazzire! Oggi più su, no più giù, no no più su e io mi diverto con lei a fare pratica e trasformare Slex Evo parecchie volte durante la giornata(ormai è più il tempo che passa su Slex Evo che per terra!)!se poi devo allontanarmi cinque minuti sono tranquillissima perchè grazie al rail di protezione Clara non rischia di cadere dalla sedia accidentalmente!




 Il rail è davvero comodo, si può smontare e rimontare facilmente e in più è abbastanza largo, anche le gambette più cicciotte nel rail di Slex Evo non saranno mai sacrificate, anzi, c'è spazio in abbondanza!
Trasformare Slex Evo è semplicissimo, è tutto un gioco di " leve" basta infatti premere quelle poste sotto il rail di protezione e voilà, via in un secondo e il gioco è fatto! 

Il vassoio(acquistabile a parte)è di dimensioni ridotte e noi siamo felicissime!

Basta con questi vassoi enormi che rendono anche il seggiolone più carino ingombrante e leggermente antiestetico, il piatto del bambino è piccolo quindi tutto quello spazio secondo me è superfluo, basta lo stretto indispensabile(basta sganciare le due levette poste sotto per poterlo  rimuovere facilmente).





Il pratico schienalino ergonomicooltre ad essere intercambiabileè regolabile in due posizioni e permette al bambino di poggiare comodamente la testa senza stressare la cervicale.

Parlando ancora di leve, quelle poste sotto la seduta permettono di regolarla in profondità in una delle sue quattro posizioni, mentre, premendo i pulsantini posizionati sotto il poggiapiedi (lati interni) possiamo spostarlo su e giù in ben 21 posizioni per poi rilasciarli e bloccare il tutto all'altezza desiderata.


Se proprio devo essere sincera, ho avuto un po' di difficoltà nel capire come si poteva sollevare o abbassare la seduta, non so, avevo paura di spezzare le leve laterali ma poi, rileggendo il manuale d'istruzioni e guardando il video tutorial su Youtube ho notato che la mia procedura era corretta e che bisognava solo fare un po' di pressione in più per bloccare bene la seduta(non abbiate paura come me!Le levette non si spezzano!).
Slex Evo è diventato il nostro miglior alleato...
Proprio ieri sera, Clara mi ha chiesto se poteva darmi una mano in cucina(eh già, da quando c'è Slex Evo mia figlia si è dedicata anche alla cucina!), voleva preparare lei la cena per il suo papà così lo abbiamo spostato dalla sua postazione giornaliera e lo abbiamo avvicinato alla base d'appoggio con estrema facilità, dove ci attendeva tutto l'occorrente!


Grazie alle due ruote(piccole ma abbastanza efficaci)e alla pratica presa a scomparsa (retro)lo abbiamo spostato insieme, tranquillamente e senza fatica, poi abbiamo posizionato la seduta al massimo della sua altezza( da 46cm a 75,5cm)e Clara, si è subito piazzata ma, per stare più tranquille, abbiamo anche utilizzato le cinture di sicurezza a cinque punti(in dotazione).

Dopo aver preparato la cena e aver pulito il piano d'appoggio e Clara, ho guardato velocemente Slex Evo sperando che almeno lui si fosse salvato ma...nulla, ho dovuto pulire anche lui!


Non vi nego che, appena l'ho visto sporco ho subito pensato...Oh mamma, ecco, e adesso chi lo smacchia?Abituata al seggiolone di prima che dovevo fare mille peripezie per pulirlo, strofinarlo e rimuovere perfino l'imbottitura per poterlo pulire perfettamente anche dietro, con Slex Evo è stato davvero semplicissimo!
L'occorrente?uno straccio umido!
Esatto! Mi è bastato passare uno straccio umido sulle superfici sporche e tutto è tornato come prima, senza fatica e senza strofinare partendo dalla seduta per poi finire al suo splendido e lineare telaio in acciaio inox


Il pratico telaio è di dimensioni ridotte ma stabile, robusto e compatto! Slex Evo non occupa molto spazio, ha un design elegante ma allo stesso tempo accattivante e moderno ma si adatta in tutti i tipi d'arredo.Tutti e quattro i piedini,  sono dotati di antiscivolo in alluminio pressofuso, si ancorano per bene a terra evitando così il rischio di ribaltamento.

Slex Evo è uno dei pochi seggioloni in commercio con una vasta gamma di accessori opzionali che permettono di personalizzarlo(49 combinazioni) in base al proprio gusto e alle proprie esigenze.

I colori di base del seggiolone sono sette ma, basta acquistare un kit di personalizzazione(schienalino fantasia più tovaglietta americana)per cambiare aspetto in un batter d'occhio ogni volta che si vuole, il nostro è color giallo cedro con due schienalini di due differenti  colori , il primo ha dei gufetti simpaticissimi e la tovaglietta che richiama lo stesso motivo il secondo invece color tortora(bellissimo anche lui)


Per i più piccoletti, oltre alla comoda sdraietta(disponibile in due colori), è possibile acquistare il riduttore( in cotone o materiale plastico), il vassoio e la borsa portaoggetti.










Continuando con gli step di crescita,secondo me, terzo step è il massimo dell'evoluzione di Slex Evo!


 La sedia/sgabello (12+)con seduta regolabile sia in altezza che profondità ragazzi è una  figata!
All'inizio sinceramente ero un po' scettica, pensavo che una volta seduta sullo sgabello mi sarei ritrovata per terra tutta dolorante  invece...nonostante il mio peso(62,5kg)e dopo vari utilizzi, sono ancora qui, comodamente seduta su Slex Evo al computer a spassarmela fino a quando Clara non si sveglierà dal suo pisolino pomeridiano e che al suo risveglio a malincuore le dovrò cedere(ps mi raccomando, Clara non lo deve sapere!).   




Slex Evo per noi è stata una grandissima scoperta, devo riconoscergli tanti pregi, ma per favore, non chiedetemi di trovarli almeno un difetto perchè credetemi: non ne ha! 



 

 











Per maggiori informazioni visita il Sito Ufficiale!

Per video dimostrativi guarda su Google+ e su Youtube!
Per restare sempre aggiornati sulle loro novità diventa fan sulla pagina Facebook!
Ringrazio ancora Brevi per questa fantastica collaborazione.